Città di Malaga


Avete deciso di trascorrere qualche giorno in Spagna, ma non sapete dove andare? Io vi consiglio Malaga, una delle città più interessanti e divertenti della visita Costa del Sol, una visita qui sarà il top! Le attrazioni principali, sono quasi tutte in centro città, infatti vi basterà poco per scoprirle e potete farlo benissimo a piedi, senza avere la necessità di spostarvi in taxi o in autobus. Se avete qualche altro giorno a disposizione fate una capatina anche a Torremolinos e a Marbella, soprattutto se siete amanti del mare.
Iniziamo il nostro tour con la meravigliosa Cattedrale dell’Incarnazione di Malaga, che si trova proprio in centro città ed è uno dei più importanti monumenti rinascimentali della Spagna andalusa. La facciata è divisa in due colonnati: corinzio e composito. Ci sono poi le due torri campanarie e, all'interno, tre navate che coprono uno spazio enorme.
Accanto alla cattedrale c’è il Palazzo Episcopale con una bellissima facciata barocca da non perdere. Si tratta di un agglomerato di costruzioni con forme e stili diversi. Spiccano il cortile centrale e due torri unite da una galleria di archi in mattoni, ma degni di nota sono anche la scalinata interna e la facciata con le terrazze.
Se avete voglia di fare una pausa, fermatevi in uno dei tanti bar e fate uno spuntino con le classiche tapas accompagnate da un'ottima sangria. Le tapas sono un'ampia varietà di preparazioni alimentari tipiche della cucina spagnola che vengono consumate come aperitivi o antipasti, mentre la sangria è una bevanda alcolica a base di vino, spezie e frutta. Non dimentichiamoci poi della paella che, nonostante non sia tipica di questa città, è assolutamente da provare anche qui. Per chi non la conosce, questo piatto è a base di riso, zafferano e carne, volendo la si può provare anche con il pesce al posto della carne, o mista.
Continuiamo il nostro tour alla scoperta dell'arte parlando del Palazzo dei Conti di Buenavista, un esempio di architettura signorile dove si sposano perfettamente lo stile rinascimentale e quello mudéjar, ovvero uno stile cristiano che incorpora elementi di ispirazione araba. All’interno del Palazzo si trova il famoso Museo di Picasso, uno dei maggiori dedicati al poeta. 
Un'altra attrazione assolutamente degna di nota è l’Alcazaba. Questo palazzo-fortezza si adatta perfettamente alla topografia, sfruttando la presenza di una collina per sopraelevarsi. È composto da due aree concentriche (quella esterna è più bassa) e ospita al suo interno il Palazzo.
Se visitate Malaga in estate, come ho fatto io, c'è un evento assolutamente da non perdere ovvero la Feria di Malaga! La città diventa cosmopolita ed internazionale, l'atmosfera che si respira è magica. Durante questi dieci giorni di feria, dalla mattina fino a tarda sera, ogni via attira l'attenzione dei cittadini e dei turisti, con spettacoli di ogni genere e movimento. Nei locali, nei bar e nei cafè, si possono assaggiare le specialità locali e sorseggiare i tipici vini di Malaga. Il centro storico, diventa un luogo davvero straordinario e caratteristico, con migliaia di persone e banchetti di ogni tipo. 
Se sei amante della cultura, del divertimento e prediligi un clima festoso, Malaga è la meta ideale per te!

Visualizzazioni totali

abcs