Insonnia bastarda!

Questo post lo dedico ai pensieri silensiosi che mi assordano nella notte: quando la tua mente interpreta le scene della giornata, dei giorni...  Spengo il pc, e pure la luce,  e chiudo gli occhi, dopo un po,  dopo un bel po di film mentali, nel buio cerchi il cellulare per guardare che ore sono, quando lo trovi noti che è passata più di un ora da quando ti sei infilato nel letto, a quel punto ti dimeni come le anguille, assumi tutte le posizioni possibili ed immaginabili in un arco di 20 minuti, e poi dopo aver guardato l'ora sul display del cellulare che ti ha risvegliato ancora di più; pensi che in un ora potevi fare tante cose. Insomma nel giro di un paio d'ore sei come un dopato che sta fermo...

E mi ricordo anche quando in una delle mie notti insonne; cercavo di riprendere il filo del pensiero, e poi come al solito: pensi a come sei arrivato a pensare a quello che stai pensando in quel momento! Ed ecco che ti spari nel cervello ''un film mentale'' tutti i pensieri che hai fatto durante la notte, e riesci persino ad arrivare al primo pensiero, e non smetti finché non arrivi a pensare a che cosa hai pensato quando ti sei infilato nel letto. Mio Dio che bastarda l'insonnia. Non so se si capisce qualcosa in questo post. Sapete che come al solito non ho dormito per tutta la notte.



 Devo trovare un rimedio o devo cambiare vita? Opto per la seconda! 
Buongiorno - zombie che cammina in arrivo!
Sono quasi le 7:30 vado a dormire almeno fino alle 09:00-10:00



2 Responses
  1. tiziana Says:

    Brutta faccenda! Qualche volta capita anche a me. La cosa che scoccia di più è quando non riesco a stare ferma, e più mi muovo e più mi agito. La sveglia è puntata alle 06.00 e mi addormento pesantemente alle 05.30... grrrr.

  2. Traveler003 Says:

    Bruttissima faccenda!

Posta un commento

Visualizzazioni totali

abcs